Mare, un’opportunità per l’Italia e per l’Ue

Fabio CAffio su "Affari Internazionali"

di Fabio Caffio

Sconosciuta ai più, la dimensione marittima dell’economia nazionale (2,3% del Pil e quasi 500.000 occupati) emerge con forza dalla recente assemblea della Confederazione italiana Armatori-Confitarma. 

L’armamento italiano, con circa 17 milioni di tonnellate di naviglio di bandiera, considerando il genuine link (1) tra società armatoriale/nave/bandiera, è il quarto nel mondo ed il secondo in Europa. Il nostro cluster marittimo deve però confrontarsi con attori europei ed internazionali agguerriti. 

  •  Piazza Carbonelli 2/A - 74123 Taranto
  •  +39 099 4609497
  •  +39 099 3789900
  •  info@isctaranto.com
Image